Dopo il successo dell’anno scorso, anche quest’anno torna il Torneo Internazionale ITF “Città di Pontedera” – Trofeo Devitalia che, con un montepremi di 25mila euro più hospitality, si accredita come il più importante torneo di tennis della Toscana.

L’ITF 2018, giunto alla 5a edizione, si svolgerà dal 20 al 29 luglio tra il Circolo Tennis di Pontedera e il Tennis Club di Pisa. Vedrà la partecipazione di grandi nomi internazionali e sempre di più si aprirà alla cittadinanza con la proposta di appuntamenti ed eventi in entrambe le piazze.

Nella giornata di venerdì 12 luglio sono state presentate le attività del torneo che si terranno al Tennis Club di Pisa, nello specifico le qualificazioni e un importante evento inaugurale, il White Party, che si terrà venerdì 20 luglio e che è aperto a tutta la cittadinanza.

Sessantaquattro i professionisti partecipanti alle qualificazioni da cui emergeranno otto giocatori che entreranno nei trentadue del tabellone principale. I giocatori vengono da paesi di tutto il mondo, come Austria, Australia, Serbia, Bosnia e Turchia.
In gara con una wild card della Federtennis anche il carrarino Lorenzo Musetti (classe 2002), di ritorno dal Wimbledon Juniors.

“Devitalia da sempre è al fianco dell’Itf come main sponsor – spiega Fabio Calabrese, ad Devitalia, azienda di Telecomunicazioni di Pisa – ha creduto nelle potenzialità e scommesso sulla capacità del torneo di coinvolgere più realtà del territorio, nella convinzione che l’imprenditoria debba saper reinvestire in termini di aggregazione e partecipazione sociale, a maggior ragione quando come nel nostro caso si ha per mission la connettività”.

Presente Raffaele Latrofa, assessore all’edilizia sportiva del Comune di  Pisa: “E’ nell’intenzione dell’amministrazione di stringere sempre più rapporti con le strutture della città come il Tc Pisa, sani centri di aggregazione ed educazione

 “Il turismo non può essere scisso dallo sport vero e proprio volano per il territorio”, è quanto aggiunge l’assessore al turismo Paolo Pesciatini. Grande soddisfazione è espressa dal presidente del Tc Pisa Andrea Santini e dai dirigenti del Comitato regionale della FIT presenti.

Per maggiori informazioni http://www.itfpontedera.it